ChimicaMente Fashion nasce per la seconda volta, ebbene sì, questo è un remake, il frutto maturo di un percorso.

Il 20/09/2010, a un mese dal mio 24esimo compleanno, decisi di dare vita a ChimicaMente Fashion, un piccolo spazio virtuale per dare sfogo a tutto ciò che pensavo: polemiche, pareri, interessi e (dis)avventure sentimentali e non. Un pot-pourri di argomenti che conciliava la mia socialità con la mia passione per la scrittura.

Uno spazio che, per gli impegni di lavoro che post-laurea sono diventati sempre più intensi e per perdita dell’ispirazione, ho abbandonato nel 2015. Le passioni però difficilmente vengono abbandonate completamente spesso se si assopiscono rimangono latenti per un po’, magari mutando ed evolvendo, per rinascere in una nuova veste e così è stato.

Perché ChimicaMente fashion?

Perché da una mente chimica nasce ChimicaMente e Fashion perché già nel 2010 ero convinta che la chimica potesse anche essere di moda. Al giorno d’oggi ancor di più, i veri influencers sono divulgatori ed esperti di diversi settori che spiegano e approfondiscono concetti per permettere a tutti di costruirsi un’opinione critica.
Quindi, con un pizzico di orgoglio avanguardista posso dire che la mia teoria di 9 anni fa è stata comprovata ed è il momento di riprendere le redini di questo progetto.

Oggi ChimicaMente fashion rinasce in nuova veste mantenendo la sua formula.

Fluoro (F) per un sorriso smagliante, sempre e comunque.
Ossigeno (O), Azoto (N) e Idrogeno (H) per l’aria da respirare profondamente nei momenti di crisi (10 respiri profondi e passa la paura, dicono) e per creare l’atmosfera.
Arsenico (As) e Iodio (I)… Beh, ovvio, per sterminare i nemici!

In questo spazio cercherò di condividere:

#cosmETICA: tutto il mio sapere sulla cosmetica che non significa dirvi se un prodotto è migliore di un altro ma fornirvi le informazioni per poter fare delle scelte consapevoli a seconda delle vostre esigenze;

#modapulita: qualche nozione di moda sostenibile soprattutto per quanto riguarda i nuovi materiali, il riciclo di quelli esistenti e le loro potenzialità;

#intuttocèchimica: varie ed eventuali sempre con fil rouge la chimica, eh, è una piccola fissazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.